Articoli della sezione

Tagged ‘volontari‘

LONDON DESIGN FESTIVAL: Il design alla conquista dei quartieri di Londra

Una settimana di programmazione, oltre 350mila visitatori e circa 300 eventi già pianificati. Il London Design Festival in autunno conquista i maggiori quartieri di Londra, ma non solo. A settembre, infatti, la capitale inglese si trasforma in una delle più grandi fiere di Design grazie alla partecipazione e ai contributi di persone e artisti di tutto il mondo. Eventi e installazioni realizzati in punti iconici della città: tutto per parlare e far parlare della più grande creatività internazionale. Ci parlano del Festival gli organizzatori.

Quando è nato il London Design Festival?
La prima edizione del London Design Festival si è svolta nel 2003.

Chi ha avuto l’idea e chi è che, oggigiorno, organizza il festival?
Il London Design Festival è stato ideato da Sir John Sorrell e Ben Evans. Partendo dall’attività di design esistente a Londra, l’obiettivo principale fu di realizzare un evento annuale che promuovesse la creatività della città, attraverso la genialità dei migliori pensatori, professionisti, produttori e professori del Paese come omaggio irrinunciabile al design.

Leggi →

EMERGENCY: INTERVENTO UMANITARIO IN ITALIA

Emergency, organizzazione umanitaria indipendente fondata in Italia 20 anni fa e attiva nel mondo in zone colpite da guerra e povertà, ha iniziato da alcuni anni ad operare a livello nazionale con il “Programma Italia”, indirizzato alle vittime della crisi economica. Mentre il fondatore dell’associazione, Gino Strada, commenta il problema della Sanità in Italia, il responsabile del progetto italiano, Andrea Belardinelli ci racconta nello specifico della nuova iniziativa sul suolo nazionale.

Ci ricorda Belardinelli che “Emergency è un’associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà. I nostri obiettivi sono offrire cure gratuite e di alta qualità a chi ne ha bisogno e promuovere valori di pace e di solidarietà”.

Negli anni l’associazione è cresciuta notevolmente sia come struttura che come attività. Come opera e a quali partner si appoggia? “I progetti di Emergency sono di lungo periodo: offrire cure, ma anche costruire strutture che rimangano e formare il personale locale. Per questo, lavoriamo sempre cercando il confronto e la collaborazione con le istituzioni come il Ministero della Sanità dei paesi in cui operiamo e, in Italia, gli assessorati alla salute regionali, i comuni, le provincie e le associazioni presenti sul territorio. L’impegno umanitario di Emergency è possibile grazie al contributo di migliaia di volontari e di sostenitori”.

Leggi →