Articoli della sezione

Tagged ‘spedizioni scientifiche‘

Il fascino dei fondali marini tra fauna, flora e relitti

L’esplorazione dei fondali marini alla ricerca della fauna e della flora ma soprattutto di una storia passata affondata tanti anni or sono e riportata a galla da tanti appassionati sub. Bruno Galli spiega come la maggior parte delle scoperte siano casuali, ma per arrivarci è necessaria una formazione teorico/pratica importante.

In questo numero il tema è l’esplorazione e lo sport subacqueo ha questa caratteristica nel suo DNA. Come vive il rapporto con questo aspetto?
L’ambiente sottomarino ha una diversità che ti permette l’esplorazione in tre direzioni e questo arricchisce di molto le possibilità di fare e ammirare aspetti nuovi. Sì, certo, ci sono le bombole dell’aria che possono essere d’intralcio per vivere a pieno questo ambiente, ma ci si abitua e diventano un’estensione del proprio corpo. Nulla tolgono al senso di libertà, di silenzio e di meraviglia che si prova quando si è in immersione.

Leggi →

Centro studi e ricerche Ligabue

Il Centro Studi e Ricerche Ligabue nasce nel 1971 ad opera del grande paleontologo Giancarlo Ligabue che ha dedicato molte delle sue energie all’organizzazione di più di 130 spedizioni e missioni nei settori dell’archeologia, paleontologia e scienze naturali, in tutto il mondo. Il simbolo del Centro, la ricostruzione grafica di un sigillo del 3°millennio a.C., ovvero un personaggio alato con testa di rapace, seduto sulle spire di un serpente, sintetizza i campi di interesse. Il Centro Studi Ricerche Ligabue negli anni ha conseguito vari riconoscimenti, tra questi il Premio Unesco ‘Image et Sciences’ conferito nel 2000 a Parigi a Giancarlo Ligabue e al CSRL per “l’eccezionale contributo alla divulgazione culturale, produzione audiovisiva, edizioni scientifiche e per l’impegno nelle attività museali”.

Il Centro Studi e Ricerche Ligabue (CSRL) sin dalla nascita diventa un punto di riferimento nazionale e internazionale. Quale la mission fin dalla fondazione?
“L’orgoglio maggiore ci deriva dall’aver realizzato oltre 130 spedizioni nei 5 continenti, permettendo a giovani ricercatori di ogni nazionalità di acquisire esperienze sul campo rivolte alla conoscenza dell’uomo, delle sue origini, del suo habitat, nel pieno rispetto delle specifiche tradizioni etniche”, questo dichiarava il presidente Giancarlo Ligabue nel 2003, anno del trentennale della costituzione del CSRL. L’idea nacque ad opera di un gruppo di amici e studiosi che condividevano con Ligabue la passione per quelle discipline che fin d’allora hanno caratterizzato la nostra attività: Archeologia, Paleontologia, Antropologia, Scienze Naturali. Inizialmente, le sinergie con l’impresa di catering – di cui Ligabue era titolare – furono elemento determinante sia per il sostegno economico che per l’espansione a carattere internazionale di entrambe le organizzazioni. Leggi →