Articoli della sezione

Tagged ‘sistemi informativi‘

Eurosystem a fianco di Essse Caffè per rinnovare l’ERP

Sarà Eurosystem a guidare Essse Caffè nella sfida verso l’innovazione tecnologica: la torrefazione bolognese ha di recente affidato all’azienda di Information Technology trevigiana il rinnovo del proprio sistema informativo. L’obiettivo: ottimizzare la gestione dell’operatività aziendale e migliorarne il controllo.

“Il marchio Essse Caffè simboleggia un’icona di qualità e innovazione. Per questo siamo felici di inaugurare questa collaborazione, un consolidamento della nostra presenza nel mercato emiliano-romagnolo e nel mondo della torrefazione per il quale abbiamo realizzato un gestionale specifico” – è il commento di Gian Nello Piccoli, presidente di Eurosystem SpA, l’azienda di consulenza informatica che da gennaio 2015 ha in consegna il rinnovo del sistema informativo di Essse Caffè.

Leggi →

FONDERIE DI GHISA: COME RENDERE LA PRODUZIONE PIÙ FLESSIBILE

La sostituzione del sistema informativo è prima di tutto un cambiamento di natura culturale. Si rivedono processi di produzione e amministrazione collaudati ma spesso inefficienti, si modificano procedure e si introduce nelle aziende e tra gli utenti un nuovo strumento informatico. Di questo passaggio culturale parliamo raccontando il progetto ERP realizzato in Fonderie Pilenga e approfondendo l’argomento con Marco Muhlbauer, Responsabile pianificazione & CIO Analysis and planning management dell’azienda.

Fondata a Lallio (BG) nel 1959 dal sig. Baldassarre Pilenga e dalla moglie, Fonderie Pilenga Baldassarre & C. S.p.A. è una fonderia di ghisa che si caratterizza per la flessibilità e modernità della propria struttura e organizzazione. Al suo interno un team qualificato e focalizzato alla ricerca e allo sviluppo di nuove soluzioni tecniche composto da un organico di 150 persone che ogni giorno contribuiscono a fare di questa azienda una realtà specializzate e ben posizionata sul mercato: tra gli ambiti di interesse di Fonderie Pilenga quello trattoristico, automotive, pompe per agricoltura, riduttori, valvole, fumisteria ed arredo urbano sia in Ghisa Lamellare che in Ghisa Sferoidale.

Leggi →

INTELLIGENZA E COLLABORAZIONE A SERVIZIO DELLE TUE VACANZE

Un campo di applicazione delle nuove tecnologie è certamente quello del cosiddetto commercio elettronico sul Web. Oggi sono sempre più diffusi e pubblicizzati i siti che consentono di vedere, scegliere e acquistare ogni sorta di bene di consumo. Tra questi, quelli specifici per l’acquisto di vacanze sono sicuramente tra i più conosciuti e apprezzati. Ma come funziona un sito web di prenotazione vacanze e quali tecnologie sono nascoste dietro le quinte?

Amazon, ebay™, Groupon®, solo per citarne alcuni, sono tra i più famosi siti di e-commerce oggi comunemente utilizzati per l’acquisto di ogni sorta di prodotto. Ciascuno con le proprie caratteristiche peculiari che ne hanno fatto il successo. Anche in Italia, sebbene con un trend inferiore a quello degli altri paesi, l’e-commerce sta registrando una costante crescita.
In base a quanto emerso dal e-commerce NETCOMM Forum 2014 il fatturato per il 2014, ottenuto dalle vendite dei siti italiani, dovrebbe aver superato i 13 miliardi di euro. Tra i comparti in crescita rispetto al 2013, c’è anche il turismo (+11%).

Leggi →

LAVORARE CON IT E ICT

“La prima regola di ogni tecnologia è che l’automazione applicata ad una operazione efficiente ne magnificherà l’efficienza. La seconda regola è che l’automazione applicata ad una operazione inefficiente ne magnificherà l’inefficienza”. Intervistiamo il reparto Progetti cliente di Eurosystem che da oltre 35 anni, ispirandosi alla massima di Bill Gates, aiuta le aziende a “magnificare l’efficienza” del loro business, realizzando progetti di rinnovo del sistema informativo basati sull’ERP (Enterprise Resource Planning) Freeway® Skyline.

Eurosystem realizza progetti di cambio del sistema informativo basati su un software ERP proprietario: detto in parole più semplici, cosa fate per le aziende clienti?
F. Montagnoli: «Quello che facciamo è andare a sostituire il software gestionale di un’azienda con il nostro ERP Freeway® Skyline, sviluppando un progetto che si adatti alle caratteristiche del cliente e offrendo un’attività di consulenza su tutte le fasi del cambiamento. In particolare, prima di introdurre il nuovo ERP, cerchiamo di valutare insieme all’azienda interessata l’efficienza dei flussi di gestione utilizzati fino a quel momento e di segnalare quei processi che, prima della configurazione del software, potrebbero essere modificati in ottica di miglioramento».

Leggi →

Editoriale – numero 3

di Gian Nello Piccoli

L’attuale contesto economico, in rapida e continua evoluzione, costringe le aziende a operare in presenza di livelli crescenti di competitività e complessità. Per mantenere posizioni concorrenziali e sostenere il business – con obiettivi raggiungibili a costi contenuti – le imprese dovrebbero cambiare “cultura” e fare propria la necessità di innovare non solo i prodotti ma anche  i processi. Le architetture tecnologiche, se ben utilizzate e implementate, sono di fondamentale supporto perché facilitano la flessibilità di cui le aziende necessitano per differenziarsi sul mercato.
I player che operano sul mercato delle infrastrutture informatiche e dei sistemi gestionali negli anni hanno evoluto le risposte, segmentato l’offerta e gli strumenti, innovato le strategie commerciali, di fatto abilitando le imprese a fare quel passo avanti fondamentale per la crescita. Anche se, ad oggi, non tutte le imprese – soprattutto le PMI – di fronte a scelte tecnologiche e di partnership hanno ben chiari i criteri e le metodologie per decidere e misurare poi le performance.

Leggi →

“Sistemi Erp e gestione della complessità: casi di aziende italiane in crescita”

Grazie all’esempio di alcuni casi peculiari e di successo del panorama nazionale, il libro racconta come le imprese – soprattutto PMI – per restare oggi nei mercati debbano saper gestire le complessità aziendali, e riconoscere quali strumenti possano essere un fondamentale “alimento” per restare in competitività. I sistemi informativi integrati – come gli ERP – portano un reale contributo alle aziende, anche se con ritorni non facilmente misurabili.

Professor Meregalli, come mai un libro sui sistemi ERP?
Questo lavoro fa seguito a una ricerca svolta da Sda Bocconi dedicata al valore dei sistemi informativi nella gestione delle complessità aziendali. Eppure non vuole essere un’introduzione descrittiva dei sistemi ERP nelle aziende, quanto piuttosto un ragionamento a tuttotondo sugli aspetti meno considerati quando si è in procinto di decidere l’investimento da effettuare. L’idea della ricerca era verificare la coerenza tra i livelli di complessità che le aziende oggi affrontano per rimanere in economicità e l’offerta dei sistemi ERP. Volevamo sintetizzare con casi reali, e non solo con un inquadramento statistico, le buone motivazioni per investire su queste tecnologie.

Leggi →

D.L. Crescita. Opportunità nelle cessioni o assegnazioni di immobili strumentali

Le modifiche alla disciplina IVA sulle cessioni di fabbricati introdotte dal D.L. n. 83/2012 in vigore dal 26 giugno offrono interessanti opportunità in campo immobiliare, in speciale modo per quanto concerne la cessione di immobili strumentali.

In generale tali modifiche hanno ricondotto a un’unica fattispecie impositiva, le cessioni di immobili di ogni categoria effettuate da qualunque soggetto passivo e verso qualunque tipologia di soggetto cessionario. Tale fattispecie si concretizza nell’esenzione IVA, ex. art. 10 D.P.R. 633/72, ferma restando la possibilità per il cedente di optare per l’imponibilità all’atto della cessione. Unica eccezione riguarda le cessioni di fabbricati da parte di imprese di costruzione o ristrutturazione effettuate entro cinque anni dall’ultimazione dei lavori per le quali è rimasto l’obbligo di assoggettare ad IVA il corrispettivo.

Leggi →