Articoli della sezione

Tagged ‘Jonathan Swift‘

Una modesta proposta, in ricordo di un “Decano Pazzo”…

di Stefano Moriggi

Le campagne elettorali, si sa, sono tempi di promesse. La retorica dei candidati in queste fasi della vita politica di un paese gronda ottimismo, ostenta sicurezza, snocciola soluzioni, elemosina fiducia… Sul fronte opposto – quello degli elettori – crescono invece scetticismo e disappunto. Tuttavia, se al di fuori dei nostri confini tale malcontento non di rado irrompe in proteste e contestazioni capaci per lo meno di impensierire la classe dirigente; in Italia, pare piuttosto prevalere un pericoloso clima di rassegnazione, se non addirittura di resa. Quello stesso che, secondo Marco Presta nel suo Il piantagrane (Einaudi, 2012), sarebbe addirittura una sorta di costante antropologica della nostra storia. “In centinaia di anni – scrive Presta – mentre francesi, americani e russi si ribellavano all’andamento della propria storia, gli italiani sceglievano strade alternative quali la diplomazia, l’iniziativa individuale, l’attesa della dipartita naturale del nemico, il superenalotto”.

Leggi →